Per fornirvi un servizio migliore il nostro sito fa uso di cookies. Continuando ad esplorare il nostro sito Web, accettate il nostro uso dei cookies.


Scarica certificazione

Download

Applicazione della direttiva PED alle valvole di sicurezza

La Direttiva 97/23/CE (Pressure Equipment Directive "PED"), è stata approvata il 29 novembre 1999 ed è divenuta obbligatorio riferimento il 29 maggio 2002, al termine di un periodo transitorio.Essa introduce un nuovo quadro di riferimento da utilizzarsi per la produzione e la commercializzazione di componenti a pressione, contribuendo a creare un unico mercato europeo nell'ambito del quale i requisiti tecnici per la costruzione e l'utilizzo di attrezzature siano i medesimi.

La Direttiva PED si applica quindi alla progettazione, alla costruzione e alle verifiche di conformità (allegato I al ß2.11.1) di tutti gli apparecchi in pressione (sottoposti ad una pressione massima ammissibile PS superiore a 0,5 bar) e di quei dispositivi di sicurezza (art.1 ß2.1.3) valvole di sicurezza comprese, destinate alla loro protezione. In virtù di questa loro funzione importantissima, le valvole di sicurezza sono classificate in "categoria IV" ossia la categoria di rischio più elevata e la procedura per la verifica di conformità ai requisiti di sicurezza essenziali (moduli), descritta in dettaglio nell'allegato III della Direttiva, comporta l'applicazione dei Moduli B+D dove:

Modulo B
(Esame CE di tipo)

L'ente notificato accerta e dichiara, rilasciando un certificato CE di tipo, dopo aver esaminato la documentazione tecnica delle valvole e dopo aver presenziato all'esecuzione delle prove sperimentali, che le valvole di sicurezza valutate soddisfano le disposizioni della Direttiva PED ad esse applicabili.

Modulo D
(Garanzia di qualità della produzione)

Il Sistema di gestione per la Qualità, oltre ad essere conforme alla normativa Internazionale ISO 9001:2000, deve assicurare la conformità del prodotto al modello oggetto dell'esame di tipo.
L'Ente notificato approva e sorveglia il sistema qualità, effettuando delle verifiche ispettive senza preavviso. In occasione di tali visite vengono svolte prove e controlli sul prodotto.

Solo dopo aver superato positivamente queste verifiche le nostre valvole di sicurezza possono fregiarsi della marcatura CE seguita dal numero di identificazione dell'Ente notificato (Consorzio Pascal no. 1115)